• LA SCELTA CONSAPEVOLE

    Il packaging
    ha una grande
    responsabilità:

    preservare il suo contenuto nel tempo e nello spazio durante il lungo percorso dal confezionamento ai banchi della grande distribuzione, fino alle nostre case.

  • LA SCELTA CONSAPEVOLE

    Lavoriamo per
    migliorare la
    circolarità e la
    sostenibilità

    di tutti i nostri imballaggi applicando i fondamenti dell'ECODESIGN.
  • LA SCELTA CONSAPEVOLE

    L’imballaggio
    è sostenibile
    ambientalmente,
    economicamente
    e socialmente

    in quanto contribuisce alla riduzione dello spreco alimentare, garantendo ogni giorno un prodotto sicuro e di qualità nelle case dei consumatori, a un costo accessibile.

    È il tema scelto dalle Nazioni Unite quest’anno per celebrare la Giornata Mondiale dell’Ambiente, in un virtuale cerchio che si chiude sui primi 50 anni di vita di questo progetto, nato nel 1972 con questo identico tema. Cosa possiamo realmente ed attivamente fare per tutelare il pianeta?

    NON ABBANDONIAMOLI!

    Partendo dal nostro punto di vista di produttori di imballaggi per alimenti, ispirandoci alla bellissima poesia “If” di Rudyard Kipling, proponiamo il nostro messaggio per sensibilizzare tutti noi sugli effetti che i nostri gesti quotidiani hanno sul pianeta e cosa succederebbe se…

    Il Gruppo Happy è uno dei principali player europei che opera nel settore degli imballaggi per alimenti.

    Progetta e realizza imballi sicuri e funzionali per alimenti freschi e conservati, destinati alla GDO e all’industria alimentare.

    La vicinanza continua al cliente utilizzatore e l’esperienza acquisita hanno permesso al Gruppo Happy di sviluppare prodotti e soluzioni d’imballaggio sempre più performanti e di migliorare continuamente i profili ambientali dei contenitori e dei processi attraverso l’utilizzo dell’Ecodesign e del LCA (Life Cycle Assessment).

    I fondamenti dell’Ecodesign:

    GARANTIRE l’idoneità e la sicurezza alimentare
    PROTEGGERE l’alimento da eventi esterni
    UTILIZZARE
    la minor quantità possibile di materia prima
    PREDILIGERE
    soluzioni monomateriale
    ASSICURARE
    la resistenza meccanica del contenitore
    REALIZZARE geometrie adeguate per il disimpilamento e successive movimentazioni
    OTTIMIZZARE
    la macchinabilità sulle linee di confezionamento
    FACILITARE l’apertura e lo svuotamento
    IMPIEGARE
    materiali riciclati da post consumo (filiera alimentare)
    CONSIDERARE
    il fine vita in funzione delle tecnologie esistenti
    FORNIRE
    informazioni adeguate per un corretto smaltimento
    MISURARE
    la performance dei prodotti e il loro impatto attraverso test industriali e l’analisi LCA
    Precedente
    Successivo

    Le nostre innovazioni

    La prima vaschetta di polistirolo che contiene fino al 50% di polistirolo riciclato post consumo, ancora più sostenibile e riciclabile

    Un imballaggio innovativo e sostenibile
    che preserva più a lungo le caratteristiche organolettiche dell’alimento

    Un innovativo vassoio riciclabile nella carta, prodotto con l’85% di pura cellulosa proveniente da foreste ciclicamente rinnovabili

    Eventi

    Pronto per la tua scelta consapevole?

    I nostri esperti sono a tua disposizione per approfondimenti e test sul campo